San Sisto, fanno un buco ed entrano in banca: ma niente bottino

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di oggi a San Sisto. Tecnicamente si tratterebbe di una tentata rapina. Sta indagando la Volante della Questura di Perugia

Foto d'archivio

Prima si sono introdotti illegalmente in un locale commerciale sfitto, da lì poi hanno fatto un buco nel muro per entrare in una filiale. Ma qualcosa è andato storto dato che dalla prima ricostruzione fatta dalla Polizia - che sta indagando - la banda del buco non sarebbe riuscita a portare via nulla e sarebbe stati costretti alla fuga prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. I banditi sarebbero stati armati di pistole, molto probabilmente però "giocattolo" totalmente non in grado di sparare. Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di oggi a San Sisto. 

AGGIORNAMENTO FINALE - ORE 18.50 - La tentata rapina è avvenuta nella filiale della Bnl all'interno del complesso del Triangolo. I banditi - due uomini con il volto travisato - in principio erano riusciti ad entrare dai locale che un tempo ospitavano la Woderfull. La Polizia ha ritrovato una pistola "giocattolo" e altri elementi utili per risalire ai due banditi. Molto probabilmente un complice li aspettava fuori con un'auto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento