menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperta piantagione di marijuana al Trasimeno, nei guai un insospettabile

Da una analisi è emerso che dalle piante sarebbe stato possibile ricavare poco meno di 10.000 dosi di droga

Hanno visto alcune piante alte due metri in mezzo ai cespugli in una zona di San Feliciano. Gli agenti della Provinciale si sono così avvicinati e hanno scoperto che si trattava di una coltivazione di "Cannabis indica". In tutto 8 piante, in piena fase di maturazione. Subito sono iniziati i servizi di vigilanza che hanno portato alla individuazione del "coltivatore".

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di acquisire ulteriori elementi a carico del ragazzo. Si tratta di un giovane incensurato della zona, che è stato deferito all'Autorità giudiziaria per violazione della normativa sugli stupefacenti. Da una analisi sul materiale vegetale essiccato, eseguita dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Perugia, è emerso che dalle 8 piante sarebbe stato possibile ricavare poco meno di 10.000 dosi di droga. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento