Cronaca

Sugli scudi Salvatore Giorgio, il sensitivo tifernate… prevede un futuro sanremese per la D’Urso

Sugli scudi Salvatore Giorgio, il sensitivo tifernate, seguito dalla manager assisiate Debora Cattoni… prevede un futuro sanremese per la D’Urso. Ci racconta l’amica Debora: “Ho creato il suo personaggio da zero, ero una sua cliente. Lo definisco ‘sensitivo dei vip’ perché tanti personaggi noti sono affezionati sostenitori delle sue doti di credibile veggente”.

Salvatore Giorgio, 32 anni, napoletano d’origine ma è ormai tifernate d’adozione. Lo ha preso in forza Debora Cattoni ex manager della showgirl ternana Sara Tommasi. Ne gestisce l’immagine con provata competenza. Salvatore diverrà una star del piccolo schermo, grazie alla credibilità acquisita anche attraverso le sue predizioni sulla D’Urso. “Non sono un ciarlatano”, sostiene. “Le mie doti sono un dono di Dio e mi sono state trasmesse dalla mia amatissima nonna”.

Barbara è il suo idolo, come donna e come professionista del mondo dello spettacolo. Prevede per lei la conduzione di Sanremo che – dice – “Barbara merita in pieno”. “Circostanza poco probabile – commenta un esperto – anche per l’appartenenza della D’Urso alla
scuderia Mediaset”. Ma non si può mai dire. Intanto Salvatore Giorgio invita Barbara a “continuare a pregare”. Chissà che una preghiera sentita e sincera non possa operare il miracolo. 

Ma di che vive questo sensitivo? “Vivo del mio lavoro, sono titolare di partita iva, opero negli studi professionali fra Perugia e Città di Castello. I miei successi sono legati agli efficaci riscontri che i miei clienti propongono col semplice passa parola”.
Auguri di successo al nostro corregionario e alla sua manager, da sempre vicina a Perugia Today e amica dell’Inviato Cittadino.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sugli scudi Salvatore Giorgio, il sensitivo tifernate… prevede un futuro sanremese per la D’Urso

PerugiaToday è in caricamento