Treno fermo nelle campagne umbre: passeggeri bloccati per oltre tre ore

Sul posto, in via del tutto precauzionale, sono intervenuti anche i sanitari del 118. Il convoglio si è fermato a causa di un guasto nei pressi di Orvieto

Foto d'archivio

Il treno Italo, partito da Milano alle 9.30 di questa mattina e diretto a Roma, a causa di un guasto è rimasto bloccato per circa tre ore nelle campagne in zona Orvieto. Sul posto, in via del tutto precauzionale, sono intervenuti anche i sanitari del 118. Una brutta giornata quella dei tanti passeggeri e pendolari rimasti bloccati nel convoglio, il treno sarebbe dovuto arrivare a destinazione alle 12.15 circa a Roma. Non è mancata la rabbia dei passeggeri, che a causa del lungo ritardo subito hanno fatto rimbalzare la notizia anche sui social. 

Intorno alle 16.30 i passeggeri sono stati traferiti su altri due treni, a parte il ritardo, non si sono registrati altri disagi. I passeggeri sono stati assistiti dal personale del treno, protezione civile e dagli agenti della polizia ferroviaria. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

Torna su
PerugiaToday è in caricamento