Riapre il cinema Modernissimo, il miracolo frutto di tre giovani intraprendenti

Dopo 14 lunghissimi anni sembra che il cinema Modernissimo tornerà a proiettare film d'autore. Il merito è di tre intraprendenti giovani che non si sono fatti scoraggiare dalla crisi economica

Sono ormai passati 14 lunghi anni da quando il proiettore venne spento. Le porte si chiusero e nel Modernissimo, cinema che aveva fatto la storia a Perugia, nessuno ci mise più piede. Adesso però sembra che qualcuno, precisamente Giacomo Caldarelli, Ivan Frenguelli e Andrea Frenguelli, abbia deciso di riaprire il Mordenissimo.

La notizia arriva direttamente dal Corriere dell’Umbria, ma le voci non sono state smentite dai tre che sono spesso e, in questo caso, volentieri, di fronte all’entrata del cinema. C’è chi dice che l’apertura avverrà subito dopo il festival di Venezia e c’è già chi pregusta la tanto attesa “prima visione”.

Un evento atteso e che fa contenti schiere di perugini da sempre appassionati al cinema d’autore che difficilmente si trova nelle multisale. La città era infatti rimasta sconcertata quando Serena Donati fu costretta a chiudere i battenti, ormai, uccisa dall’avvento dei grandi cinema. La sala, finalmente dopo 14 anni, sembra che potrà tornare a diffondere la cultura dei film che meritano di essere visti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento