Sorpresi a scavare in un terreno, aggrediscono e feriscono i carabinieri: arrestati

I due sono stati fermati dai militari del Radiomobile di Foligno

I Carabinieri del Radiomobile di Foligno hano arrestato due giovani stranieri, di 21 e 22 anni, sorpresi a scavare all’interno di un appezzamento di terreno.

Alla richiesta dei militari di fornire documenti e una spiegazione del perché stessero scavando in un terreno che non era di loro proprietà, i due hanno cercato di fuggire e, una volta, bloccati, hanno aggredito i carabinieri che riportavano anche delle lesioni.

I due sono compoarsi davanti al giudice per la convalida dell'arresto per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine del giudizio per direttissima sonos tati condannati uno a 6 mesi e l’altro a 4 anni di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento