menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bloccano per strada e rapinano donne sole, due in manette dopo l'inseguimento

La Polizia li cercava da settimane, ieri li ha sorpresi al Percorso verde. Bloccati a San Sisto e portati in carcere

Rapinavano donne, con violenza, tra San Sisto e Fontivegge, arrivando fino a Foligno. I due rapinatori, un cittadino di origini polacche di 27 anni e un lituano di 26 anni, sono stati arrestati dalla Polizia.

I due uomini, secondo la ricostruzione della Polizia, agivano a bordo di un'auto rubata, sempre una Panda, muovendosi velocemente sul territorio. Sceglievano la preda, una donna sola in genere che camminava per strada o che doveva raggiungere la propria vettura. Le avvicinavano e la rapinavano con minacce e violenze.

Gli equipaggi della Squadra Volante, Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico diretto dal Commissario della Polizia di Stato Monica Corneli, nella serata del 3 febbraio scorso, sono riusciti a localizzare ed intercettare l’auto rubata con i due soggetti a bordo, nella zona di Pian della Genna.

I due hanno provato a fuggire in auto in mezzo al traffico, mettendo anche in atto manovre pericolose, ma a San Sisto sono stati bloccati dai poliziotti. Una volta scesi dall'auto hanno opposto resistenza, per finire poi arrestati e condotti in carcere.

I controlli effettuati a carico dei due uomini hanno fatto emergere che, oltre a circolare con un’auto rubata avevano numerosi oggetti come capi di abbigliamento dotati ancora dei cartellini del prezzo, un orologio, dei portafogli ed altro.   

Dalla ricostruzione delle azioni dei due uomini, tossicodipendenti con a carico numerosi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti, è emersa una indole violenta e pericolosa per la gravità delle azioni commesse ai danni di varie donne alcune di loro anche anziane.

Attraverso gli accertamenti condotti, con la collaborazione del Commissariato di Foligno è stato possibile risalire alla rapina effettuata dai due ai danni di una donna la quale veniva violentemente strattonata e scaraventata a terra a seguito della quale riportava la frattura l’osso del femore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento