Gubbio, prostitute picchiate e sequestrate per il posto: arrestate 3 lucciole

Tre prostitute sono finite agli arresti, grazie all'intervento dei carabinieri eugubini e della Mobile di Perugia, per aver picchiato e sequestrato due giovani prostitute per il controllo del territorio

Tre lucciole sono state arrestate  dai carabinieri della compagnia di Gubbio e dalla Mobile della Questura di Perugia per concorso in  sequestro di persona, lesioni ed estorsione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le donne rispondono al nome di B.T. albanese classe 1977,  T.M. rumena classe 1984 e G.C, rumena classe 1983, tutte e tre domiciliate a Perugia. Le tre donne, secondo le accuse, avrebbero sequestrato e picchiato due giovani prostitute di 18 anni per il controllo del posto.

Secondo i colleghi di Umbria24, i fatti risalgono a venerdì scorso quando alle ore 18.00 una prostituta rumena di 18 anni ha richiesto l’intervento delle forze dell’ordine nei pressi di Camporeggiano di Gubbio, dove, secondo la sua ricostruzione, 5 persone, a bordo di due autov, avevano sequestrato un’altra prostituta e picchiato lei tanto da essere necessario l’intervento dei sanitari dell’ospedale di Umbertide.

Così i carabinieri eugubini si sono messi al lavoro per rintracciare la persona sequestrata, la quale veniva ritrovata a Gubbio dopo essere stata lasciata a Perugia, nei pressi dello Stadio Renato Curi.



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento