Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Da amiche inseparabili a nemiche giurate e rivali in amore tra ingiurie e minacce

Parole agghiaccianti, quelle riportate in aula dalla "vittima" dell'amara vicenda: "Era arrivata persino a raccontarmi i retroscena della morte di mio figlio"

Una storia dai contorni torbidi, quella emersa oggi nella aule di giustizia di Perugia. Tutto inizia con un rapporto fra due donne, un’amicizia che sfocerà nel tempo in un vero e proprio dramma familiare fatto di ingiurie, minacce di morte, e tradimenti.

A testimoniare oggi davanti al giudice Innocenzi, una delle “vittime” dell’amara vicenda; è tanta la sofferenza per chi ha vissuto prima il dramma per la perdita di un figlio e per il tradimento di un’amica poi. L'imputato, da quanto ricostruito nelle aule del tribunale, era stata l’avvocato della donna per il figlio deceduto a seguito di un incidente (per la parte assicurativa), ma poi divenne l’avvocato divorzista del marito della stessa. 

“Un conflitto d’interessi - come ascoltato in aula dalla parte lesa - che scatenò odio, rancori fino alle minacce di morte. “Uccido te e tua figlia sulla cappella del cimitero” e ancora “Ho visto come è morto tuo figlio ed anche quello che aveva mangiato poco prima di morire”. Parole agghiaccianti, quelle riportate dalla testimonianza della donna che sottolinea come “Tutto ciò venisse fatto solo a fini di cattiveria ma anche per mettere mano ai soldi dell’assicurazione”. Ma non finisce qui. È sempre la donna a raccontare come l’imputata divenne anche l’amante di suo marito: “Fu lei a mandarmi la pratica di separazione”, conclude, ricordando anche un ulteriore, raccapricciante dettaglio: “Rubava da casa mia gli oggetti di mio figlio e mi ricattava se li rivolevo. Era arrivata a minacciarmi al telefono anche all’una di notte”.

Dopo la testimonianza ascoltata, il giudice ha rinviato l’udienza al 6 settembre per la citazione dei test del pm e della difesa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da amiche inseparabili a nemiche giurate e rivali in amore tra ingiurie e minacce

PerugiaToday è in caricamento