menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovane idraulico si toglie la vita a soli 31 anni, dramma a Ponte Valleceppi

L'uomo era molto conosciuto soprattutto negli ambienti sportivi. Nessuno sa spiegarsi il perché del gesto estremo, compiuto venerdì scorso. Lascia una giovane moglie

Si è legato la corda dell’accappatoio al collo e si è impaccato alla rete della recinzioni di casa. Nessuno si sarebbe mai immaginato un gesto così estremo dall’uomo appena trentenne che venerdì scorso ha detto addio al mondo e alla giovane moglie. 

Da una prima ricostruzione sembra che l'uomo abbia abbandonato l’auto alla sede di “Umbria Acqua” e poi si sia tolto la vita senza lasciare nessun biglietto. Quando sono arrivati i soccorsi non c’è stato altro da fare che accertarne la morte. L’uomo, residente a Ponte Valleceppi, era molto conosciuto soprattutto negli ambienti sportivi e apprezzato come idraulico. L’intera frazione adesso piange la sua perdita del tutto inaspettata. La notizia è stata riportata dal Corriere dell'Umbria

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento