rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Beccato alla guida di uno scooter rubato: "E' di un mio amico". Denunciato

Gli agenti della Squadra Volante della polizia di Perugia hanno individuato e fermato un cittadino tunisino di 31 anni, risultato poi senza fissa dimora e con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e contro la persona, alla guida di uno scooter

Beccato alla guida di uno scooter rubato: denunciato. Gli agenti della Squadra Volante della polizia di Perugia hanno individuato e fermato un cittadino tunisino di 31 anni, risultato poi senza fissa dimora e con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e contro la persona, alla guida di uno scooter. L'uomo ha cercato di raggirare i poliziotti raccontando che il mezzo gli era stato prestato da un “amico” di cui al momento non si ricordava il nome. Non ci è riuscito. Gli agenti hanno rintracciato il proprietario che si era accorto del furto da pochissimo. Mezzo riconsegnato dopo la denuncia e 31enne denunciato per ricettazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato alla guida di uno scooter rubato: "E' di un mio amico". Denunciato

PerugiaToday è in caricamento