Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Violenta la ex moglie, poi le botte e i maltrattamenti: catturato e rinchiuso in carcere

Nella giornata di ieri la Polizia ha eseguito l’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Perugia nei confronti di un perugino di 48 anni

Nella giornata di ieri la Polizia ha eseguito l’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Perugia nei confronti di un perugino di 48 anni.

L’uomo era ai domiciliari per scontare una precedente condanna per atti persecutori contro la ex moglie. Ma nel novembre dello scorso anno la Corte d’Appello di Perugia aveva emesso nei suoi confronti un’ulteriore sentenza di condanna per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza sessuale.

Divenuto definitivo il provvedimento, all’uomo è stato revocato il beneficio della detenzione domiciliare e per lui si sono aperte le porte del carcere. Preso e portato dai poliziotti a Capanne, dovrà scontare 5 anni e 2 mesi di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta la ex moglie, poi le botte e i maltrattamenti: catturato e rinchiuso in carcere

PerugiaToday è in caricamento