menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dà un pugno in faccia ad una ragazza, poi le ruba l'Iphone: 30enne in manette

Il tutto è avvenuto in via Pinturicchio. La studentessa però non si è data per vinta ed ha iniziato ad inseguire il suo aggressore

Ha colpito con un cazzotto in pieno volto una studentessa che stava messaggiando con degli amici mentre camminava. In questa maniera è riuscito ad impossessarsi dell'Iphone nuovo di zecca della giovane. Il tutto è avvenuto in via Pinturicchio. La studentessa però non si è data per vinta ed ha iniziato ad inseguire il suo aggressore.

Anche un'altra ragazza vedendo ciò che stava accadendo ha iniziato a rincorrerlo. Per fortuna in Piazza Grimana hanno incrociato una pattuglia della Stazione Carabinieri di Perugia-Fortebraccio a cui hanno fornito l'indentikit del rapinatore.  I due carabinieri sono riusciti ad intercettare e bloccarre l’uomo in via Montegrillo con addosso non solo l’Iphone della ragazza ma anche un grosso coltello lungo 24 cm occultato in uno zaino. Il bandito è un tunisino, tossicodipendente di 30 anni con diversi precedenti penali. E' stato pertanto arrestato e portato al carcere di Capanne. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento