Ruba 700 litri di gasolio a Corciano: arrestato dai carabinieri

I carabinieri, nel comune di Corciano hanno arrestato un cittadino perugino di trentasette anni, già noto alle forze dell'ordine, per aver rubato almeno 700 litri di gasolio

Un cittadino perugino rubava gasolio e lo stipava in taniche e bottiglie di plastica, nascoste sopra un soppalco e dentro scatoloni di cartone. I carabinieri lo hanno arrestato per aver sottratto 700 litri di carburante che hanno trovato in un garage  di un palazzo di Via Amendola della frazione di San Mariano del comune di Corciano.

Il trentasettenne perugino, G.D. è un operaio metalmeccanico, già noto alle forze dell’ordine, è finito nuovamente in manette in seguito ad un'attività investigativa dei carabinieri di Corciano, cominciata dopo alcuni furti di gasolio per autotrazione asportato dai serbatoi di mezzi d’opera a ditte edili e stradali di quel comune e delle zone limitrofe. Il gasolio è stato sequestrato e il garage messo in sicurezza dai vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento