menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camionista cerca di fregare la polizia: beccato. Ecco il trucco che utilizzava

Sorpreso e smascherato da una pattuglia della stradale: maxi multa per lui e patente ritirata

Cercava di “fregare” la polizia, ma il trucco è stato scoperto. Il cronotachigrafo digitale del suo camion era modificato ad arte. Il tir risultava fermo, ma macinava lo stesso chilometri di strada. La Polizia Stradale di Perugia lo ha beccato e smascherato. Una pattuglia ha fermato l’autoarticolato intorno alle 3,20 di mercoledì: multa di 1.696 euro e patente ritirata.


E come se non bastasse il camionista usava una scheda del conducente intestata a un’altra persona. Nuova multa per lui: stavolta sono altri 848 euro. Il cronotachigrafo, spiegano dalla Stradale, consente di verificare i tempi di guida, di riposo giornaliero e settimanale e la velocità di marcia. Eventuali alterazioni possono creare un elevato pericolo per la sicurezza stradale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento