rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Stroncato da un mix di coca ed eroina a Perugia, il pusher arrestato a Imperia

Rintracciato dopo un'articolata attività di indagine. La morte risale all'agosto 2017

E' accusato di aver venduto la dose di droga che ha causato la morte per overdose di un uomo nell'agosto del 2017. Un mix di cocaina ed eroina che si era rivelata letale. E' suo, secondo quanto accertato delle indagini dei carabinieri della compagnia di Perugia, il numero di telefono a cui la vittima ha chiamato poco prima di morire. Una telefonata fatta si ritiene per l'acquisto della droga da quello che è già conosciuto per essere un pusher, un tunisino di 27 anni di cui si erano perse le tracce. 

Testimonianze, intercettazioni e attività investigative tecniche avevano permesso di associare il numero telefonico a un volto e a un nome. E di iniziare una ricerca che ha portato i carabinieri fino a Imperia, dove il presunto spacciatore si era trasferito si ritiene per rendere meno agevoli le indagini. Individuato è stato arrestato, ora si trova nel carcere di Imperia 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato da un mix di coca ed eroina a Perugia, il pusher arrestato a Imperia

PerugiaToday è in caricamento