menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ecco dove nascondeva la droga...

Ecco dove nascondeva la droga...

Passignano, arrestato barista incensurato: nella Mercedes 4 chili di coca

L'uomo fermato all'altezza di Modena Nord dalla stradale mentre era di ritorno da Milano. La droga doveva essere piazzata sul mercato dell'area del Trasimeno. Nel super-impianto stereo erano nascosti i panetti

Lavorava come barista in un locale in riva al Trasimeno ma, per motivi ancora tutti da conoscere, è stato beccato all'altezza di Modena Nord dalla Polizia Stradale con quattro panetti di coca per un totale di 4 chilogramma di stupefacente. In manette è finito un 41enne, con passaporto bulgaro ma da molto tempo residente a Passignano sul Trasimeno. Per lui l'accusa è di traffico di droga.

L'uomo era alla guida di una Mercedes S5000 nero quando è stato fermato dagli agenti che hanno voluto perquisire a fondo il potente veicolo. La droga era stata nascosta in un doppio fondo ricavato nell'altoparlante di una cassa acustica all'interno del portabagagli. 

L'uomo, incensurato, proveniva da Milano ed era diretto a Passignano sul Trasimeno. Gli agenti ipotizzano che il viaggio fosse servito proprio a procurarsi la droga, destinata al mercato umbro. Una partita di grande valore economico, stimato in circa 200mila euro all'acquisto e addirittura un milione al mercato se tagliata più volte per ricavarne più dosi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento