Coronavirus, brutte notizie dall'Ospedale di Perugia: addio ad un paziente perugino

La vittima non è compresa nel bollettino diramato dato che i dati si riferiscono alle 8 di oggi

Salgono a 66 le vittime del coronavirus a Perugia. Purtroppo - nel bollettino aggiornato alle 8 di oggi non era compreso - nella mattinata è deceduto in terapia intensiva all'Ospedale di Perugia un uomo di 78 anni, residenti nel capoluogo umbro. Il paziente era stato ricoverato lo scorso 28 marzo dopo che si era aggravato.  La conferma arriva dalla nota dell'azienda ospedaliera: "Appresa la notizia, il commissario straordinario dell’ospedale Antonio Onnis, anche a nome dei sanitari, ha espresso sentimenti di vicinanza ai familiari e alla comunità perugina attraverso il sindaco Andrea Romizi".

BOLLETTINO REGIONALE CORONAVIRUS aggiornato alle 8 del 28 aprile

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento