menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incastrato il ladro seriale dell'Ospedale di Perugia: è un 42enne italiano, "cliente" del Sert

Le indagini erano partite dopo le denunce per furto nel reparto di pediatria. In campo la Questura e il posto fisso di Polizia

Dopo le indagini di Polizia giudiziaria coordinate dalla Procura della Repubblica di Perugia, personale del Posto fisso della Polizia di Stato all’ospedale Santa Maria della Misericordia è stato arrestato, ai domiciliari, un 42enne italiano,  pregiudicato per reati contro il patrimonio e gli stupefacenti, perchè responsabile di due furti avvenuti nei reparti di Pediatria e di Gastroenterologia del nosocomio perugino.

Le indagini, conseguenti ad alcune denunce delle vittime, hanno permesso di accertare come il soggetto arrestato si fosse reso responsabile di almeno due furti consumati, nel mese di settembre, nei reparti di Gastroenterologia e Pediatria.

IL VIDEO DELLA POLIZIA

Gli operatori di Polizia hanno verificato, attraverso servizi di osservazione ed appostamento, con il successivo riscontro realizzato dalla visione delle immagini a circuito chiuso del nosocomio perugino, che l'uomo, si recava frequentemente in ospedale, presso il SERT di cui è utente, e poi immediatamente dopo, era solito mettere a segno dei raid nelle stanze lasciate al momento vuote dai pazienti. Dopo la perquisizione nella sua abitazione è stata ritrovata parte della refurtiva denunciata, tra cui il cellulare di una delle vittime.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento