Cronaca

Un risveglio tra ghiaccio e neve. Il Piano anti-maltempo non parte. Comuni e strade sotto 30 centimetri di manto bianco

Mezza Umbria sotto la neve - a partire dalla prima mattina di oggi - e l'altra sotto la morsa del gelo. Disagi su strade e centri abitati

Un difficile e ghiacciato risveglio per tutti gli umbri con strade percorribile solo con gomme termiche o dove è necessario con le catene per affrontare i tratti di strada dove si registrano anche 30 centimentri di neve caduti nelle prime ore del giorno. 

AGGIORNAMENTO - Mezza Umbria imbiancata, la mappa della neve: il punto sulla viabilità



Nell'Umbria occidentale dove non c'è neve le arterie sono completamente gelate ed è altissimo il rischio incidenti dopo temperature a meno 3-4 gradi. La situazione più difficile si registra nei valichi di Fossato di Vico e di Colfiorito dove alle 7 della mattina le strade erano ancora invase dalla neve. Il Piano sta lentamente prendendo forma con i primi raggi del sole ma nettamente in ritardo sulla marcia dei lavoratrori-pendolari che a fatica stanno cercando di affrontare la neve. 

Umbria, nuova allerta meteo della Protezione Civile: "Rischio neve e ghiaccio"

Le arterie completamente imbiancate  sono la vecchia e nuova Faminia, parte della Perugia-Ancona, la Somma, la Contessa e anche la E45 nella zona dell'Altotevere. Sotto un manto di 30 centimetri si sono svegliati i piccoli centri dell'Alto Chiascio, Gubbio, Gualdo Tadino, Nocera Umbra, la montagna del folignate e la Valnerina.

A rischio anche l'affluenza nelle scuole anche perchè senza l'arrivo degli spazzaneve e dei mezzi spargisale, molti dei centri abitati sono bloccati. Si attende il lavoro dell'Anas e della Povincia sulle strade principali mentre ai cantieri comunali spetta la pulizia delle strade comunali. Mezza Umbria sotto la neve, il restante nella morsa del ghiaccio. Nonostante l'allerta meteo ben conosciuta da tutti... di spazzaneve non c'è traccia. Alla faccia di studenti, famiglie, lavoratori pendolari e anziani malati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un risveglio tra ghiaccio e neve. Il Piano anti-maltempo non parte. Comuni e strade sotto 30 centimetri di manto bianco

PerugiaToday è in caricamento