menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbria, è mistero sulla morte di un 28enne: trovato in casa con ferite al volto

Il giovane è stato ritrovato senza vita all'interno della sua abitazione nel pomeriggio di ieri, ma la morte risalirebbe a tre giorni fa

Si cerca di far luce sulla morte del giovane nigeriano di 28 anni, ritrovato cadavere nella serata di ieri all’interno dell’abitazione dove viveva a San Valentino, nel comune di Terni. L’allarme è scattato dai vicini di casa del giovane, ma quando l’ambulanza del 118 è giunta sul posto, per lui non c’era più nulla da fare; sembrerebbe infatti che la morte dello straniero risalga a tre giorni fa. Sul caso lavorano gli agenti della squadra volante e della scientifica. 

Secondo una prima ricostruzione, le ferite al volto del giovane, farebbero presumere una morte accidentale, un incidente domestico dal drammatico epilogo, ma gli inquirenti vogliono comunque vederci chiaro. I vicini avrebbero detto di aver suonato al campanello di casa del 28enne per riprendere un attrezzo per fare dei lavori in casa che gli avevano prestato domenica mattina, senza però averne più notizie. Sul corpo della giovane vittima nelle prossime ore sarà disposta l’autopsia per chiarire i contorni della vicenda e capire se l’uomo sia deceduto a seguito di una morte violenta o di un banale incidente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento