menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano molesta sessualmente un ragazzino sull'autobus: condannato, ora dovrà rispondere anche di evasione

Giudicato con rito abbreviato condizionato, l'80enne è stato condannato per tentato sfruttamento della prostituzione minorile. Ora su di lui pendono altri due procedimenti penali

Ha scelto di essere giudicato con rito abbreviato condizionato a perizia psichiatrica, l’80enne finito alla sbarra per tentato sfruttamento della prostituzione minorile, e  nel pomeriggio di ieri è stato condannato dal giudice Brutti a un anno di reclusione. La perizia psichiatrica effettuata sull'uomo dal ctu del tribunale, dott. Simonucci, rilevò una "parziale" incapacità dell'80enne, che finì anche in carcere dopo aver evaso per tre volte gli arresti domiciliari.

Molestie a un ragazzino di appena 16 anni a bordo di un autobus, chiedendo prestazioni sessuali  in cambio di denaro. E non sarebbe stato l'unico episodio. Siamo nel giugno del 2016 quando l'anziano cerca di avvicinare il minore, con battute, richieste "esplicite" per convincerlo ad "atti sessuali", fino alla denuncia alle forze dell'ordine.

Con  l’accusa tentato sfruttamento della prostituzione minorile, l’anziano era infatti finito agli arresti domiciliari nella sua abitazione nella periferia di Perugia, con il permesso di uscire solo qualche ora per poter svolgere faccende quotidiane come fare la spesa o andare dal medico. Ma per la terza volta l'anziano era stato "pizzicato" dai carabinieri oltre l'orario consentito e per lui era scattato l’aggravamento della misura. Per il reato di evasione, l’imputato ha ora pendenti due procedimenti penali:  la difesa (avvocato Donatella Donati) ha chiesto questa mattina il giudizio abbreviato condizionato alla perizia e  il giudice si è riservato la decisione al prossimo 12 luglio. L'altro processo, sempre per evasione dai domiciliari, è fissato per domani mattina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento