E' mistero sul giovane ritrovato ustionato, in testa una ferita: continuano senza sosta le indagini

Continuano le indagini dei carabinieri per far luce sul mistero del 27enne ritrovato ustionato. In testa anche una ferita

Contnuano senza sosta le indagini dei carabinieri per far luce sulla vicenda del giovane 27enne, ritrovato gravemente ustionato nel tardo pomeriggio di sabato 18 dicembre. Il ragazzo è stato ritrovato nei pressi di una fabbrica di calcestruzzo dismessa, a qualche centinaia di metri dalla caserma dei vigili del fuoco di Gaifana, frazione al confine tra Gualdo Tadino e Nocera Umbra. 

Trovato bruciato in un'area abbandonata, 27enne in condizioni disperate: è giallo

Trasportato d'urgenza all' ospedale di Foligno, a causa delle gravissime ferite riportate i medici hanno deciso il suo trasferimento al centro grandi ustionati di Cesena. I carabinieri stanno lavorando per cercare di ricostuire cosa sia successo; ritrovato con una ferita alla testa (ancora da capire con cosa sia compatibile) E' ancora mistero su questo giovane con piccoli precedenti alle spalle, alla quale i carabinieri stanno lavorando proprio per cercare di ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Non rispetta le norme anti Covid-19, multato parrucchiere e negozio chiuso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento