menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

LA TRUFFA Nascondono l'auto nel pagliaio e beffano l'assicurazione per 40mila euro

La truffa, sicuramente anomala, è stata messa in tutto da un gruppo di tre persona. A finirci in mezzo anche una quarta persona

Può succedere a volte che qualche malfattore si inventi le truffe più disparate, come ad esempio nascondere l'auto dentro un pagliaio con la speranza di truffare l'assicurazione. Protagonisti dell'inganno quattro persone, tutte residente a Foligno, che hanno studiato a tavolino il piano con la speranza di farla franca e riuscire a mettere in saccoccia quasi 40mila euro.

In base alla ricostruzione dei fatti, uno dei complici si sarebbe diretto dai carabinieri, denunciando il furto di un'Audi A6 Sw, parcheggiata a suo dire, in via Masastris. Il proprietario della vettura, pienamente consapevole dell'inganno, insieme a due suoi amici, si sarebbe così presentato in Caserma per un'ulteriore denuncia contro ignoti.

Messo in atto il “finto furto”, a quel punto non è restato altro che chiedere il risarcimento danni per la sottrazione a Reale Mutua. La richiesta viene inoltrata dal proprietario dell'auto che, in tempo lampo, mentre l'agenzia di assicurazione effettua alcuni accertamenti, smonta l'auto per rivenderne i pezzi e riuscire ad amplificare i guadagni. Ed è proprio in questo frangente che entra in scena il quarto protagonista della vicenda.

L'uomo avrebbe acquistato i cerchioni della vettura, marcati Audi, a soli 400 euro e senza accertarne la provenienza. Alla fine, grazie a una serie di coincidenze e al comportamento sospetto, in particolare modo del proprietario dell'Audi, è stata smascherata ben presto la truffa. La vicenda è così finita in tribunale. Il prossimo 21 febbraio inizierà il dibattimento, dopo che oggi il giudice ha deciso per il rinvio a giudizio. L'agenzia di assicurazione si è costituita parte civile nel procedimento. E' difesa dagli avvocati Michele e Marco Gambuli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento