Cronaca Fontivegge / Via del Macello

Guarda per un attimo tre spacciatori: prima lo insultano e poi lo inseguono per picchiarlo

Ovviamente è subito partita la segnalazione ai Carabinieri ai quali il protagonista ha dettagliatamente raccontato dove si trovava il gruppo

Si stava semplicemente spostando da un posto all'altro, quando improvvisamente gli è caduto l'occhio su tre strani personaggi che stazionavano tranquilli. Un'occhiata di troppo ha però scatenato la furia del gruppo che ha iniziato a inveire contro il giovane non prendendo di buon grado quello sguardo, a loro giudizio, troppo prolungato.

I tre, senza pensarci due volte, hanno iniziato a inseguire il giovane urlandogli contro e con l'intento di picchiarlo. Il ragazzo è, quindi, corso verso la propria auto, riuscendo a mettere in moto ed a fuggire. Ovviamente è subito partita la segnalazione ai Carabinieri ai quali il protagonista ha dettagliatamente raccontato dove si trovava il gruppo.

Ed è così che si viene a scoprire che il piccolo clan stava spacciando proprio davanti al gioco per bambini, denunciato ieri, sul quale si trova scritto in bella vista il prezzario della droga. Ancora più strano è che il trio era intento a mandare avanti i propri traffici intorno alle nove del mattino, incurante della luce del sole. L'episodio si è verificato questa mattina (9 giugno).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guarda per un attimo tre spacciatori: prima lo insultano e poi lo inseguono per picchiarlo

PerugiaToday è in caricamento