menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il delirio: litigano per strada, insegue un automobilista con un bastone

Gli agenti perquisiscono l'auto e trovano sotto al sedile un manico in legno della lunghezza di 40 cm circa. Il 30enne albanese è stato denunciato per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere e minaccia aggravata

Basta un attimo e si scatena il delirio. Nella tarda serata di ieri un 27enne di Gualdo Tadino chiama la polizia di Perugia. Il ragazzo racconta agli agenti che un automobilista lo aveva affiancato con la propria auto e lo aveva minacciato brandendo un bastone di legno fuori dal finestrino.

All’arrivo a Corciano, nel parcheggio di un centro commerciale, i poliziotti trovano due auto. A bordo ci sono due coppie, una delle quali ha con sé un bambino di pochi mesi. I due con il piccolo sono una coppia di albanesi sui 30 anni. Gli altri due, invece, sono il 27enne di Gualdo Tadino e la sua compagna, una coetanea gualdese.

L'albanese ammette agli agenti di aver mostrato il manico di un martello all’altro automobilista per motivi non specificati.  Gli agenti perquisiscono l'auto e trovano sotto al sedile un manico in legno della lunghezza di 40 cm circa. Il 30enne albanese è stato denunciato per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere e minaccia aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento