menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gubbio, 28enne di Roma scompare nel nulla: ritrovato dopo una notte al freddo e al gelo

Il ragazzo, residente a Roma ma in città ospite dai nonni, è stato individuato in un casolare abbandonato

Scompare nel nulla e scatta l’allarme. Si tratta di un 28enne residente a Roma, ospite dei nonni a Gubbio, che, preoccupati della sua assenza prolungata, nella mattinata di martedì 15 dicembre si sono rivolti ai Carabinieri della Stazione di Gubbio per segnalarne l’allontanamento.

La preoccupazione, spiegano i militari, “era al massimo livello, anche perché il ragazzo non aveva portato né il portafogli, né i documenti, né tantomeno il cellulare. Fattori che facevano presagire una fuga premeditata”.

Fortunatamente, prima ancora che fosse attivato il formale protocollo di ricerca persone scomparse, i carabinieri di Gubbio e la Forestale hanno ricevuto una segnalazione di una probabile occupazione abusiva di un casolare.  I militari si sono precipitati sul posto. All’interno del casolare c’era il giovane, in buone condizioni di salute, che aveva trovato riparo per la notte in quel casolare abbandonato nella frazione Ponte D’Assi. Il 28enne, dopo aver fatto una colazione calda con i militari intervenuti, visto che la notte la temperatura è scesa sotto lo zero, è stato visitato da medici e affidato ai propri cari. Sospiro di sollievo per tutti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento