Banda di ladri non si ferma al posto di blocco: inseguimento con tanto di incidente finale

Una banda di ladri, composta da tre persone, non si è fermata all'Alt durante un posto di blocco messo in atto dai Carabinieri di Gualdo Cattaneo. I banditi hanno anche tentato, pur di non essere fermati, di investire un militare. A quel punto è scattato un lungo inseguimento. 

Durante la fuga, il guidatore ha perso il controllo del mezzo, finendo fuori strada. Due ladri sono riusciti a fuggire per le campagne, mentre il terzo, rimasto ferito è stato fermato dai Carabinieri è portato al Pronto Soccorco di Foligno. 

Nel veicolo, risultato avere targa falsificata, sono stati rinvenuti numerosi oggetti per lo scasso. Il 45 enne italiano è stato sottoposto agli arresti domiciliari e piantonato in Ospedale. Continua la caccia al resto della banda ora in fuga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 17 novembre: tutti i dati comune per comune

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento