Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Il personale Gesenu ancora in stato di agitazione: due giorni di sciopero a luglio

La Gesenu ha comunicato agli utenti, con riferimento ai comuni di Bastia Umbra, Bettona, Todi, Torgiano, Umbertide, Lisciano Niccone, che le Organizzazioni Sindacali Nazionali FP CGIL – FIT CISL – UILTRASPORTI e FIADEL, nell’ambito della vertenza per il rinnovo del CCNL Fise-Assombiente, hanno proclamato due giornate consecutive di sciopero nei giorni 11 e 12 luglio 2016 per tutti i lavoratori delle aziende d’igiene ambientale che applicano il CCNL in oggetto.

Nella giornate di sciopero potranno verificarsi disservizi, ma saranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali previsti dalla Legge 146/90 e successivo accordo stipulato con le OO.SS. Aziendali. Affinchè possano essere ridotti al minimo i disagi provocati dall’astensione dal lavoro, si invitano gli utenti a non depositare i propri rifiuti nella giornata di domenica 10 Luglio 2016. Mercoledì 13 Luglio tutti i servizi aziendali riprenderanno regolarmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il personale Gesenu ancora in stato di agitazione: due giorni di sciopero a luglio

PerugiaToday è in caricamento