menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Furto" del profilo Facebook: "O mi dai i soldi o pubblico le tue conversazioni"

Una vicenda bizzarra e tutta da chiarire, quella che ha per protagonisti un 35enne siciliano e due ragazze residenti nella provincia di Perugia. Tutto ha inizio con un'amicizia su Facebook. I tre cominciano a chattare intensamente, stabilendo così un rapporto quotidiano. Ma ben presto qualcosa si inclina. L'uomo riesce ad accedere al profilo social di una delle due “rubandone” di fatto i contenuti privati.

Conversazioni Facebook e foto entrano quindi in possesso dell'uomo che, senza scrupoli, minaccia la giovane di pubblicare tutto. Unico modo per mantenere la privacy sarebbe il versamento di una cifra. Cinquecento euro: è questo il prezzo da pagare per il silenzio. La somma viene repentinamente versata, ma nonostante tutto, stando al racconto delle giovani, l'imputato decide di commettere lo sgarro e pubblicare comunque un estratto di “conversazione” in bacheca. Le giovani, prese dall'angoscia, decidono di mettere fine alla vicenda con una denuncia. L'uomo, difeso dall'avvocato Francesco Gallo, è accusato di estorsione, nonostante si sia sempre proclamato innocente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento