Cronaca

Attaccano un contatore al palo della luce e rubano energia elettrica, beccati dai carabinieri

Denunciate quattro persone per furto. I tecnici al lavoro per ripristinare la corretta distribuzione dell'energia

Energia elettrica in casa gratis, grazie all'allaccio abusivo alla rete generale. Quattro persone sono state denunciate dai Carabinieri di Bastia Umbra dopo un controllo effettuato con i tecnici della società che distribuisce l'energia elettrica.

I militari, con l’ausilio del personale tecnico, hanno accertato, in flagranza di reato, il furto di energia elettrica da parte di quattro soggetti, i quali si erano allacciati abusivamente alla rete elettrica pubblica. Su un palo della rete pubblica, infatti è stato trovato un contatore non fornito dall’ente proprietario e privo di matricola che, collegato direttamente alla rete pubblica, forniva abusivamente energia elettrica alle persone denunciate.

Immediato il sequestro del contatore abusivo e l’interruzione dell’azione illegale. I tecnici hanno provveduto a mettere in sicurezza l’intero impianto ripristinando il normale funzionamento della linea elettrica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attaccano un contatore al palo della luce e rubano energia elettrica, beccati dai carabinieri

PerugiaToday è in caricamento