Cronaca

Fontivegge, donna rapinata mentre faceva rifornimento: Polizia denuncia straniero

Grazie ai controlli sistematici nel quartiere è stato individuato il rapinatore

Altri controlli a Fontivegge per arginare il crimine, altro rapinatore rintracciato e denunciato dalle forze dell'ordine dopo che aveva, poche ore prima, preso di mira una signora perugina. Nella rete è finito un tunisino di 29 anni, con precedenti per furti e droga, rintracciato dalla Volante nei pressi della stazione di Fontivegge. Durante il fermo lo straniero è stato trovato in possesso di un abbonamento per i trasporti a nome di un italiano e un telefono cellulare di cui non ricordava il pin. 

Approfondendo il controllo sul cellulare gli agenti sono riusciti a verificare che sullo stesso risultavano numerose chiamate ad una utenza in particolare. Contattata è stato appurato che si trattava della cognata della vittima alla quale era stata rubata la borsa con all’interno il telefono cellulare.

A quel punto è stata chiamata anche la donna derubata che ha ammesso che nel pomeriggio, mentre stava facendo rifornimento di carburante il tunisino è entrato in azione rubando la borsa dall’interno della sua auto. Riconsegnato alla signora il proprio cellulare e sottoposto a sequestro l’abbonamento autobus in attesa di riconsegnarlo al legittimo proprietario, il tunisino è stato denunciato per il reato di ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontivegge, donna rapinata mentre faceva rifornimento: Polizia denuncia straniero

PerugiaToday è in caricamento