rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Fontivegge, la festa degenera: alcol, botte e persone nascoste in bagno per non farsi identificare

La denuncia di Lorenzo Brunetti

Nuova serata al limite a Fontivegge. Alcol, botte e persone nascoste in bagno per non farsi identificare. A denunciare "l'ennesimo fatto di violenza, musica e alcol" è Lorenzo Brunetti, con un post sul gruppo Facebook 'Progetto Fontivegge'. Secondo la ricostruzione durante la 'festa privata' in un apparmento della zona di Fontivegge la situazione è degenerata in violenza. Trovata anche una scia di gocce di sangue sul pavimento del corridoio. 

All’arrivo dei carabinieri, spiega Brunetti, sono state scoperte altre persone invitate alla festa privata e nascoste nel bagno per non farsi identificare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontivegge, la festa degenera: alcol, botte e persone nascoste in bagno per non farsi identificare

PerugiaToday è in caricamento