Controlli di Capodanno a Fontivegge, festa abusiva nel locale etnico: una ventina di giovani in fuga

Accertamenti da parte delle Polizia nei confronti del proprietario del pub

Controlli serrati anche nella notte di Capodanno da parte della Polizia nella zona della stazione ferroviaria di Fontivegge.

Il personale della Polizia di Stato è stato impegnato in un servizio volto a rilevare possibili assembramenti presso locali commerciali e di pubblico spettacolo, unitamente a personale della Polizia locale.

Sono state trovate circa una ventina di persone all’interno di un pub usualmente luogo di ritrovo di giovani di etnia africana, i quali vista in lontananza la pattuglia riuscivano a dileguarsi velocemente.

La Divisione Polizia Amministrativa Sociale e dell’Immigrazione della Questura di Perugia, con la collaborazione dell’Ufficio Licenze del Comune di Perugia, sta eseguendo approfonditi accertamenti finalizzati a procedere nei confronti dei titolari dell’esercizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento