menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una storia alla "Pretty Woman" che si tramuta in incubo, seviziata dall'amico di lui

Va in cerca di una moglie, ma invece di ritrovarsi all'altare diviene il testimone chiave di un processo per violenze sessuali. Per il "mostro" è stato chiesto il rito abbreviato

Era in cerca del grande amore. Della donne della vita, colei che avrebbe sposato, rendendola la regina indiscussa della casa. Sognava questo, mentre osservava le prostitute nella zona di Sant'Andrea delle Fratte, perché lui la moglie aveva deciso di trovarla lì, tra le donne che vendevano il proprio corpo in mezzo a una strada.

Si era così accostato con la sua auto ed era stato diretto. Lui non voleva una semplice prestazione sessuale in cambio di soldi, le aveva detto. Lui voleva qualcosa di più: “Una vera e propria storia d‘amore”. Lei, brasiliana, le aveva risposto che quel sogno non faceva al caso suo. Aveva una figlia da mantenere e poco tempo da perdere. Non aveva insistito. Poi quell’amico, collega di lavoro, anche lui straniero, era uscito dalla fabbrica ed è proprio con lui che aveva deciso di fare dietrofront e caricare la “preda” in auto.

Quello che diceva di essere un amico fedele aveva trascinato la giovane in un bosco. Poi puntandole un coltello alla gola, così dichiara la vittima, difesa dall’avvocato Antonio Cozza,  l’aveva prima fatta spogliare, e poi l’aveva seviziata.

Ma l’uomo in cerca di moglie era scappato, non prendendo così parte a quella violenza inaudita. Era rimasto in disparte osservando la scena da lontano, ma lasciando comunque che tutto accadesse. Un sogno finito nella maniera più tragica e che per la giovane donna si è tramutato in un vero e proprio incubo. I fatti risalgono a un lontano 2012 e adesso per l’imputato è stato chiesto il rito abbreviato. L’altro, invece, interpreterà solo la parte del testimone chiave e non quella di Richard Gere in Pretty Woman, come lui invece avrebbe desiderato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento