Cronaca

L'inciviltà senza fine: scoperta discarica abusiva a cielo aperto

La discarica è stata scovata in una zona di campagna, tra Casenuove e Boneggio, nel Comune di Perugia

Una situazione insostenibile, un inquinamento ambientale superiore ad ogni immaginazione. Ce ne invia notizia e documentazione iconografica l’amica e lettrice Tanya Giacometti, fotografa di rango... con quarti di nobiltà.

Scrive: “In una zona di campagna, fra Casenuove di Ponte della pietra e Boneggio, esiste un inquinamento allucinante”. Aggiunge: “Me ne sono accorta facendo passeggiate insieme al mio compagno, che peraltro è medico e che ne ha rilevato la gravità anche dal punto di vista sanitario”.

La specificazione del luogo esatto. Si tratta di una discarica abusiva, nel comune di Perugia, peraltro in una zona di pregio naturalistico e ambientale, in una traversa della Settevalli. La documentazione fotografica. Le foto in gallery si riferiscono, appunto, alla traversa di via Settevalli, inizio della strada San Lorenzino. Alcune sono relative alla parte interna della stessa.

Immagini che ci inducono a risparmiare ogni commento. Chi può e chi deve si adoperi al più presto per rimuovere l’incresciosa situazione. Attivando nel contempo le relative denunce contro ignoti. Se di ignoti si tratta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inciviltà senza fine: scoperta discarica abusiva a cielo aperto

PerugiaToday è in caricamento