Drammatico gesto, noto barista si impicca nel garage di casa

La tragedia è avvenuta ieri, primo agosto, in tarda serata. A intervenire sul posto i Carabinieri ed i Vigili del fuoco

Le cause del drammatico gesto sono ancora da comprendere. A togliersi la vita un noto barista della città di Perugia. L’uomo, stando alle prime indiscrezioni, si è tolto la vita mettendosi impiccandosi nel garage di casa, nella tarda serata di ieri, primo agosto. Ad intervenire sul posto i Carabinieri ed i Vigili del fuoco. L’uomo non aveva neanche cinquant’anni. Sull’accaduto stanno adesso indagando le Forze dell’ordine.

Purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati altri due suicidi: una persona è stata ripescata dalla Diga di Valfabbrica nella tarda serata del primo agosto. Sul posto i sommozzatori dei Vigili del Fuoco e i Carabinieri. Mentre a Todi una donna ha perso la vita dopo aver volontariamente ingerito una dose massiccia di farmaci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Coronavirus, c'è chi vuole chiudere le scuole e le università. Conte blocca tutto: "Decidiamo noi a breve"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento