Cronaca

Coronavirus, vaccinazioni al minimo: solo in 472 al centro vaccinale. Sono 7mila i prenotati

In Umbria somministrate quasi 2 milioni di dosi. Utilizzato il 99% delle forniture

La vaccinazioni domenicali hanno sempre avuto numeri bassi, ma nel generale calo che si registra ormai da settimane, la domenica appena trascorsa riporta il dato più basso in assoluto: 472 vaccinati. I prenotati sono a quota 7mila.

Gli umbri vaccinati con terza dose sono già 541.789 (+171 rispetto a ieri 27 febbraio, +0,032%), cioè il 63,03% della popolazione umbra che può vaccinarsi. Gli umbri che hanno completato il ciclo vaccinale con due inoculazioni sono 741.415 (+283 rispetto a ieri, +0,038%, l’85,88%). Le prime dosi raggiungono il totale di 739.853 inoculazioni (+18 rispetto al 27 febbraio, +0,0024%, l’85,77% della popolazione regionale). I vaccinati nella giornata di ieri sono stati 472.

Sono 7.062 le persone che finora hanno fissato l'appuntamento secondo i dati sul portale della Regione.

In base al report governativo sui vaccini aggiornato alla mattina del 28 febbraio 2022 l’Umbria ha utilizzato finora il 99,2% per cento delle dosi fornite, cioè 1.998.314 dosi somministrate su 2.015.346 consegnate. Nel sito della Regione risultano 2.021.113 dosi consegnate e 1.445.264 dosi somministrate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, vaccinazioni al minimo: solo in 472 al centro vaccinale. Sono 7mila i prenotati
PerugiaToday è in caricamento