menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Preso spacciatore dopo inseguimento: vendeva cocaina ai giovani perugini

Nell'abitazione dell'uomo sono stati trovati un bilancino di precisione e un grinder. L'uomo è stato arrestato alle tre di notte

Hanno visto alcuni ragazzi camminare per corso Garibaldi. È bastata una perquisizione lampo per scoprire che i giovani si erano diretti nel centro della città per acquistare alcuni grammi di cocaina. Le forze dell'ordine hanno quindi deciso di risalire alla fonte, cercando tra i vari appartamenti lo spacciatore. Una ricerca durata una manciata di minuti, dato che l'uomo, ignaro della presenza delle forze dell'ordine, si è fiondato fuori da casa sua alle tre di notte, molto presumibilmente per andare incontro a qualche cliente.

Peccato che, una volta aperto il portone, si sia trovato di fronte gli agenti. Sentendosi messo con le spalle al muro, il pusher ha tentato una breve fuga, terminata 400 metri dopo. Immediata la perquisizione domiciliare, dove sono stati ritrovati un bilancino di precisione e un grinder. L'uomo, assistito dall'avvocato Matteo Quagliarini, è stato processato per direttissima nella giornata di oggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento