rotate-mobile
Cronaca

Scontare la pena lavorando per la comunità, nuovi posti in cooperative e Comuni per i lavori di pubblica utilità

L'amministrazione comunale di Pietralunga, la cooperativa BorgoRete e l'Aniu hanno sottoscritto le convenzioni con il Tribunale di Perugia

Lavorare per la comunità come sanzione penale sostitutiva al carcere. I lavori di pubblica utilità possono essere svolti presso enti statali, regionali, provinciali e comunali o in enti e organizzazioni di assistenza sociale o volontariato che si occupano di malati, anziani, portatori di handicap, minori, ex detenuti o extracomunitari, protezione civile, tutela del patrimonio pubblico e ambientale o in altre attività pertinenti alla specifica professionalità del condannato.

La prestazione di lavoro utile si applica nei casi di violazione del Codice della strada, della legge sugli stupefacenti, come obbligo dell’imputato in stato di sospensione del processo e messa alla prova e come obbligo del condannato ammesso alla sospensione condizionale della pena.

L’associazione nonvedenti e ipovedenti Aniu onlus ha sottoscritto una convenzione con il Tribunale di Perugia per “accogliere 3 persone ammessi alla pena del lavoro di pubblica utilità” al fine di “coadiuvare gli associati sia nelle proprie mansioni quotidiane sia con gli stessi organi associativi per la realizzazione delle finalità societarie rivolte a favorire ed incoraggiare le attività per migliorare le condizioni economiche, culturali e professionali dei soggetti privi della vista, facilitandone la piena integrazione sociale”.

Anche la cooperativa BorgoRete ha sottoscritto una convenzione per accogliere 1 persona “all’interno dei servizi Centro bassa soglia e Unità di strada (e progetti correlati) per occuparsi dei servizi di riduzione del danno e dei rischi connessi all’uso di sostanze stupefacenti” con compiti di supporto alle equipe degli operatori.

Un altro posto è presso la sede della cooperativa e presso le sedi operativi per occuparsi del lavoro di manutenzione degli spazi esterni ed interni, supporto agli operatori e alla segreteria.

Il Comune di Pietralunga ha predisposto la convenzione per accogliere “2 soggetti ammessi alla pena del lavoro di pubblica utilità” per svolgere attività di supporto all’interno degli uffici comunali per “piccole manutenzioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontare la pena lavorando per la comunità, nuovi posti in cooperative e Comuni per i lavori di pubblica utilità

PerugiaToday è in caricamento