menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli, task-force anti-crimine passa al settaccio parchi, casolari e covi della droga

Ha preso il via il nuovo piano contro spaccio, clandestini e furti deliberato nell'ultimo del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. Decine i fermati portati in Questura

Super lavoro in Questura per il controllo di decine di nord-africani in odor di clandestinità che la polizia, carabinieri, guardia di finanza e municipale hanno scovato in alcuni edifici abbandonati o in quartieri considerati a rischio spaccio a Perugia. La task-force è stata formata in base alle indicazioni del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica che ha previsto un forte giro di vite contro spacciatori e furti.

Al setaccio appartamenti diroccati e casolari sgomberati, tra cui quello di via Pompili in cui solo poche settimane fa vennero trovati i cadaveri di due persone probabilmente uccise da un'overdose di droga. I controlli si sono comunque estesi anche nella zona di Fontivegge, della Verbanella e del centro storico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento