Aggressione nella notte a Perugia, sfregia con il coltello la ex compagna e ferisce la figlia

Tunisino in fuga dopo aver accoltellato la donna, italiana, e ferito anche il cugino che la difendeva. I medici del Santa Maria: 60 punti di sutura al volto

Sfregia la ex compagna dopo una lite perché voleva vedere la figlia. È successo nella notte a Perugia, in un centro di ospitalità per famiglie e persone in difficoltà, dove era ospite la donna, italiana, con la figlia piccola, aggredita dall’ex compagno, tunisino.

L’aggressione è avvenuta nella notte, tra la mezzanotte e l’una. L’uomo si è presentato nella casa di accoglienza, voleva vedere la figlia, ha iniziato a litigare con la ex compagna, poi ha afferrato un coltello e ha inferto colpi su colpi sulla donna, procurandole profonde ferite al volto. Il tunisino ha aggredito e ferito anche il cugino della donna e fatto cadere per terra la bambina. Per poi fuggire.

Sul posto si è recata una pattuglia dei carabinieri di Perugia e un’ambulanza del servizio 118. La donna è stata portata al Pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia dove un’equipe di medici (Cristina Cristi, Gabriella Corradi e Marco Lucchetti) hanno applicato 60 punti di sutura per chiudere tutte le ferite e i tagli. La donna è stata ricoverata nella sgtrutttura complessa di Otorinolaringoiatria, diretta dal professor Gianpietro Ricci, sotto osservazione. Le sue condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita. Il cugino è stato medicato per lievi contusioni e tagli e dimesso. La bambina, invece, è ricoverata in Pediatria sotto osservazione avendo riportato alcuni traumi che i medici hanno ritenuto controllore nell’evolversi della giornata odierna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, conosciuto alle forze dell’ordine, è ricercato dai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento