rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Piazza Giacomo Matteotti

Centro Storico: scritte sui muri contro il Papa, Boccali e la Polizia

Atti di vandalismo nel centro storico di Perugia dove la scorsa notte sono comparse alcune scritte che hanno imbrattato i muri di numerose vie. Preso un 21enne

Numerose scritte di vernice rossa con pesanti offese al sindaco Wladimiro Boccali, il Papa e la polizia hanno imbrattato buona parte dei muri del Centro Storico di Perugia. Indagano polizia, polizia municipale e carabinieri che hanno notato lo scempio durante la scorsa notte.

Le scritte si trovano da piazza Matteotti all’angolo con via Baglioni lungo i muri del palazzo delle Poste a risalire fino a piazza Danti e riportano la firma in calce con una stella a cinque punte. Tutto ciò accompagnato allo smarrimento generale dei cittadini che questa mattina si sono ritrovati il loro bel centro storico completamente imbrattato di scritte vergate con bombolette spray rosse

Scritte sui muri del Centro


Un responsabile è già stato individuato e denunciato ed i carabinieri sono intervenuti in Piazza IV Novembre in seguito ad una segnalazione di un cittadino, sorprendendo F. M.,  perugino, classe 1988,  intento ad imbrattare con tre bombolette di vernice spray di colore rosso, le pareti di alcuni edifici del centro.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro Storico: scritte sui muri contro il Papa, Boccali e la Polizia

PerugiaToday è in caricamento