rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca

Vicini turbolenti, un 70enne per dispetto stacca la luce ad una donna e si porta via la chiave del locale contatori

Il fatto è avvenuto a Castel del Piano: c'è voluto l'intervento della Polizia

Altra lite furibonda tra vicini di casa a Perugia con tanto di intervento della Polizia per evitare il peggio. Gli agenti sono intervenuti in località Castel del Piano dopo la richiesta di una donna perugina che ha spiegato che i rapporti con il vicino - un 72enne del posto - erano tesi da tempo. La donna ha raccontato che quella sera,l'anziano, si era recato presso il locale dove si trovavano i contatori dell’energia elettrica disattivando quello del suo appartamento. La donna, rimasta senza elettricità e non avendo la disponibilità della chiave del locale in cui si trovavano i contatori, aveva quindi deciso di chiedere aiuto alla Polizia di Stato. Ma il 70enne non ha voluto collaborare con le forze dell'odine e addirittura ha iniziato a minacciare e spintonare gli agenti. Ma alla fine è stata recuperata la chiave dei locali dei contatori e ripristinato il flusso di energia. Il 70enne pagherà caro questo atteggiamento: infatti è stato denunciato per i reati di violenza privata, rifiuto di fornire le proprie generalità e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicini turbolenti, un 70enne per dispetto stacca la luce ad una donna e si porta via la chiave del locale contatori

PerugiaToday è in caricamento