rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca

Appartamenti affittati agli spacciatori, giro di vite della Polizia: beccati due stranieri con tre chili di droga

Individuati in un appartamento del centro storico. La Polizia ha messo gli occhi su decine di immobili affittati a stranieri con precedenti per spaccio, tremano in molti

Operazione antidrgoa della Polizia di Stato che ha arrestato, a Perugia, un 23enne ed un 21enne, entrambi del Gambia, regolarmente soggiornanti in Italia, sopresi con oltre tre chilogrammi di sostanza stupefacente nascosti in casa..

La Squadra Mobile di Perugia è arrivata ai due dopo un attento servizio di contrasto e monitoraggio del fenomeno ddi spaccio messo in atto da soggetti ritenuti dediti alle attività criminali legate alla drgoa. Nel corso delle indagini sono anche stati individuati immobili in affitto ai soggetti indagati e sui quali saranno sviluppati ulteriori approfondimenti.

Gli investigatori della Questura hanno posto attenzione su alcune abitazioni del centro di Perugia, dove vivevano diversi stranieri, alcuni con precedenti di polizia e penali sempre in materia di sostanze stupefacenti. Sono così scattate così le perquisizioni del personale della Sezione Narcotici della Squadra Mobile perugina, che hanno centrato l’obiettivo.

Nell’abitazione di un gambiano, già noto alle forze di polizia per analoghi reati, è stato rintracciato quasi 1 chilogrammo di hashish, suddiviso in 9 panetti nascosti tra gli indumenti personali in un armadio.

Analogo controllo presso il domicilio di un altro cittadino gambiano permetteva di scoprire, disseminati in una miriade di posti all’interno dell’abitazione, quasi 2 chilogrammi di marijuana, oltre a 5 grammi di hashish e bilancini di precisione.

La droga è stata sequestrata ed i due extracomunitari arrestati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appartamenti affittati agli spacciatori, giro di vite della Polizia: beccati due stranieri con tre chili di droga

PerugiaToday è in caricamento