rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Foligno

Cane abbandonato lungo i binari: salvato dalla Polfer, ora cerca una famiglia

È successo alla stazione di Foligno dove gli agenti, che lo hanno ribattezzato 'Lucky', lo hanno rifocillato e tranquillizzato prima di affidarlo alla Polizia Veterinaria dell'Usl e poi al canile in attesa di un'adozione

Un incontro fortunato quello con la Polfer di Foligno quello fatto da un cane, che attirato forse dalla gente e dal rumore dei treni si è addentrato nella stazione ferroviara di Foligno rischiando però di essere travolto dai treni in transito quando si è avvicinato troppo ai binari. Una scena che non è sfuggita agli agenti, impegnati nei consueti servizi di controllo, i quali hanno messo in sicurezza il meticcio di grossa taglia ribattezzato poi 'Lucky'. Il povero animale, con ogni probabilità abbandonato dai proprietari, è stato così rifocillato e tranquillizzato prima di essere affidato al servizio di Polizia Veterinaria dell’Asl che dopo averne accertato lo stato di salute e l’assenza del micro-chip lo hanno poi trasportato presso il locale canile dove i volontari se ne prenderanno cura in attesa di un’adozione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane abbandonato lungo i binari: salvato dalla Polfer, ora cerca una famiglia

PerugiaToday è in caricamento