rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Cittadini alle prese con la burocrazia: bollo auto pagato in ritardo, ma arriva ugualmente la cartella esattoriale

Al telefono non risponde nessuno e la mail certificata con l'invio della ricevuta di versamento non ha mai ricevuto riscontro

Banche dati, Spid, posta certificata, telefono e (ancora) fax. Peccato che tutta questa tecnologia, spesso, soccomba di fronte alla burocrazia.

Accade anche a chi scrive, doversi confrontare con la macchina burocratica per per un bollo auto triplica gli enti con cui provare a mettersi in contatto.

La storia inizia a giugno del 2022, con lo scrivente che riceve un avviso di pagamento, da parte della Regione Umbria, per il mancato versamento del bolo auto per l’anno 2020. Complice il periodo pandemico e lo scarso utilizzo dell’auto, il fatto che il bollo vada stranamente pagato alla scadenza di agosto, la Regione Umbria aveva perfettamente ragione.

Così armato di cellulare viene effettuato il pagamento con l’applicazione Bolletta CBILL di PagoPa, con tanto di ricevuta e data: 13 giugno del 2022.

A fine novembre l’Agenzia per la riscossione notifica una cartella esattoriale, attraverso la posta certificata, in cui si contesta il mancato pagamento del bollo del 2020. Scorrendo i documenti si legge che il ruolo della cartella esattoriale è stato reso definitivo il 30 agosto del 2022, cioè un mese e mezzo dopo il pagamento, e immesso nel ruolo ordinario il 25 ottobre.

Nella cartella esattoriale ci sono tutte le informazioni per pagare, per chiedere una verifica o per presentare opposizione. Il numero dell’Agenzia della riscossione è irraggiungibile o con tempi di attesa lunghissimi.

Di tre numeri indicati per contattare l’Aci di Perugia, a due non risponde nessuno, mentre il terzo risulta inesistente.

Rimane la posta certificata, con tanto di invio di ricevuta del pagamento effettuato. Invio fatto il 1° dicembre, ricevuta di consegna dello stesso giorno sulla posta pec, ma da quel momento silenzio totale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadini alle prese con la burocrazia: bollo auto pagato in ritardo, ma arriva ugualmente la cartella esattoriale

PerugiaToday è in caricamento