menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gheppio ucciso dai bracconieri, inutili i soccorsi di Wild Umbria

L'animale presentava una ferita di fucile ad un'ala

Il 23 febbraio i membri di Wild Umbria avevano recuperato una femmina di gheppio, nelle campagne di Foligno, ferita da colpi di fucile. Dopo tre giorni di cure, però, l'animale è deceduto.

"L'animale presentava una ferita necrotica all'ala sinistra e la lastra ha confermato quello che era stato il primo sospetto dei nostri veterinari si tratta dell'ennesimo caso di bracconaggio in Umbria - si legge in un post di Wild Umbria - Le sue condizioni sono peggiorate irrimediabilmente e purtroppo non ce l'ha fatta. Noi continueremo a batterci contro questi episodi e contro chi li mette in atto ma la battaglia non è facile; abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti per cambiare una forma mentis retrograda e ignorante".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento