rotate-mobile
Cronaca

Sfugge al controllo della madre e si perde in campagna, bimbo rintracciato dalla Polizia

Il piccolo è stato trovato da una Volante e si è messo a giocare con gli agenti affascinato da lampeggianti e sirena

Una madre disperata e un bimbo spaventato. Sono gli elementi della storia, a lieto fine, verificatasi ieri alla periferia di Perugia.

Una donna ha chiamato il 113 perché all'improvviso non trovava più il figlio. Sul posto, un popoloso quartiere alla periferia della città, si portavano gli agenti della Squadra Volante per raccogliere tutte le informazioni utili alla ricerca: descrizione del piccolo, vestiti, luoghi frequentati abitualmente. Iniziava così una perlustrazione del territorio circostante, dalle vie del quartiere fino alle strade principali, per poi estendere le ricerche in campagna.

Una Volante chiamava la centrale dicendo di aver avvistato un ragazzino correre in un campo, ai bordi di una strada trafficata. Gli agenti mettevano in sicurezza il bimbo che si è subito tranquillizzato e una volta accompagnato in Questura si è messo a giocare al “piccolo poliziotto” insieme con gli agenti affascinato dal lampeggiante e dalla sirena in attesa che il padre andasse a prenderlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfugge al controllo della madre e si perde in campagna, bimbo rintracciato dalla Polizia

PerugiaToday è in caricamento