rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Allarme Avis, in Umbria in calo le donazioni di sangue

Lo riporta Avis in un rapporto, in Umbria si è verificato un calo netto delle donazioni di sangue. Sono oltre mille quelle in meno rispetto ai programmi e meno 197 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Avis Umbria lancia l'allarme, vista la situazione preoccupante dei numeri riguardo le donazioni di sangue per le strutture regionali. "Tutti si devono sentire coinvolti nella promozione della cultura della donazione", ribadisce stamani l'Avis regionale, ricordando che in Umbria, nei primi cinque mesi dell'anno, si è registrato un calo delle donazioni dell'1,1% con 197 donazioni in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e 1.000 donazioni in meno rispetto a quelle programmate.

 
L'Avis attraverso un comunicato invita "tutti a diventare donatori di sangue chiedendo a tutti i cittadini tra i 18 ed i 60 anni, che ancora non sono donatori di sangue, di chiamare una delle 65 sedi Avis in Umbria, i cui recapiti sono indicati anche nel sito www.avisumbria.it, per poter avere informazioni utili sulle modalita' per diventare donatori''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme Avis, in Umbria in calo le donazioni di sangue

PerugiaToday è in caricamento